Fettuccine di albumi con asparagi e salmone

Cosa fare con gli albumi  che avanzano quando facciamo una crema pasticcera?  A casa mia ne avanzano spesso e cerco in qualche modo di riciclarli anziché buttarli.

Di recente ho trovato il modo di adoperarli facendone pasta fatta in casa. Viene molto leggera e davvero gustosa.

Questa preparazione risale a qualche settimana fa quando con le amiche del forum Freeazzurra abbiamo  ”Cucinato insieme”  avendo come ingrediente comune “gli asparagi”.

***

Ingredienti

Per le fettuccine

  • 250 gr di albumi
  • farina 00 e di semola rimacinata di grano duro quanto basta per ottenere un impasto sodo al punto giusto (la mia era circa 350 gr , ma sono andata ad occhio).

Impastare molto bene gli albumi e la farina ottenendo un composto bello sodo. Lasciarlo riposare una mezz’ora e poi con la macchina della pasta realizzare le fettuccine.

Condimento

  • 700 gr di asparagi
  • 5/6 pomodorini ciliegino
  • 1 cipolla piccola
  • 100 gr di salmone affumicato
  • 200 gr di robiola
  • olio extra vergine d’oliva qb
  • sale
  • pepe

***

Preparazione

Pulire e sbollentare gli asparagi in acqua leggermente salata.

Scolarli e tenerli da parte.

In una padella saltare in olio evo una cipolla tritata finemente, aggiungere il salmone tagliato a pezzetti e rosolare dolcemente.

Aggiungere i pomodorini tagliati in 4, lasciare andare qualche minuto ed infine aggiungere gli asparagi tagliati grossolanamente.

Cuocere pochi minuti in modo da far amalgamare gli ingredienti avendo cura di aggiungere  per ultimo la robiola a cucchiaiate.

A parte cuocere le fettuccine e condirle con il condimento preparato.  Spolverare con un po’ di pepe nero.

Questo condimento va  benissimo per condire qualsiasi tipo di pasta.