Crostata di marmellata con Pasta frolla alle mandorle di Maurizio Santin

Ero alla ricerca di una frolla buona, scioglievole, saporita, croccante avvolgente… per crostate, tartellette ecc…beh l’ho trovata: è quella dello Chef Pasticcere Maurizio Santin che ho avuto il piacere di conoscere quando ho partecipato a “Questo l’ho fatto io” al Gambero Rosso. Ricordo con piacere quella bellissima giornata :D però mamma mia che ansia!!!
L’ho provata apportando qualche piccola variante, che ho indicato tra parentesi. E’ ottima davvero. Provatela!!!

.
.

Leggi tutto l’articolo “Crostata di marmellata con Pasta frolla alle mandorle di Maurizio Santin” »

Sbriciolata crema e marmellata e…… invito ai lettori

Di recente i miei genitori hanno trascorso un bel periodo nella casa di origine in Sicilia, approfittando per respirare ottima aria di mare e fare qualche cura termale. Sono stati via più di un mese e mezzo e quando sono tornati abbiamo fatto una rimpatriata con tutta la famiglia.

Come è consueto la parte da leone in cucina spetta  a mia madre. Per il dolce in genere la precettata sono io :D .

Era da tempo che volevo provare questa combinazione cremoso e croccante e questa mi è sembrata la giusta occasione.

.

.

Cosa significa “invito ai lettori”….vi chiederete :)  Vado subito a soddisfare la vostra lecita curiosità…siccome nell’ultimo periodo e in vista dell’apertura del mio negozio non avrò molto tempo per stare in cucina, invito chi ne ha voglia e non ha un blog personale ad inviarmi una ricetta corredata di foto e troverà spazio su questo blog. Che ne dite? Guardate che vi aspetto numerosi, ok??!!

.
Leggi tutto l’articolo “Sbriciolata crema e marmellata e…… invito ai lettori” »

Tartellette con ganache di cioccolato montata

Quest’anno a Pasqua,  Angelica ha ricevuto una montagna di uova di cioccolato di tutti i tipi, al latte, fondente, Kinder, bianco..e di tutte le forme, piccoli, medi, grandi, a forma di gallina etc etc..

Ovviamente mi sono ritrovata con questo surplus da smaltire, e dopo aver fatto una dose di crema alla nocciola home made buonissimississima, (ricetta bimby che pubblicherò prossimamente), ho impiegato il resto nella preparazione della ganache di cioccolato montata con la quale ho riempito delle tartellette di frolla.

Per questa preparazione ho cercato in rete una ricetta da seguire ma tutto ciò che ho trovato prevedeva l’uso del cioccolato fondente. Quindi ho rischiato utilizzando il cioccolato al latte che avevo ed è andata bene :D ne è venuta fuori una crema sontuosa ma leggerissima…davvero deliziosa.

.

.

Leggi tutto l’articolo “Tartellette con ganache di cioccolato montata” »

Crostata al lemon curd

Qualche sabato fa siamo stati invitati a cena a casa di amici in quel di Roma e, visto che loro conoscono la mia passione per la cucina, ho pensato di portare il dolce.

Mi serviva un dolce che potesse stare fuori dal frigo ma nello stesso tempo lo volevo godurioso, avevo poi della frolla in congelatore bell’e pronta, cosi’ ho messo un post nella mia bacheca di facebook alla ricerca di suggerimenti.

Molte amiche hanno dato il loro contributo, ma alla fine ho optato per il suggerimento di Teresa, la famosa Admin del forum di Gennarino :) che mi ha proposto delle crostatine al lemon curd.

Si, lemon curd, questa crema voluttuosa che crea dipendenza una volta che l’assaggi.. avevo anche dei buoni limoni in frigorifero che meritavano un attenzione particolare, visto che provenivano dall’albero del giardino dei miei.

Da tempo mi incuriosiva questa preparazione, vista diverse volte in giro per il web,  e questa mi è sembrata l’occasione giusta per provarla.

Per la ricetta ovviamente mi sono affidata a Gennarino che è una garanzia. La frolla è quella di Montersino.  Quella sera c’erano altri dolci ma questa crostata è stata particolarmente apprezzata.

Che dirvi, provatela!!!!

.

.

Leggi tutto l’articolo “Crostata al lemon curd” »

Crostata di cioccolato e caffè

Di recente il mio nipotino più piccolo ha compiuto un anno e per l’occasione mi sono presa l’impegno di preparare buona parte del buffet. Per la torta non ho avuto molto tempo per cui mi sono orientata verso un dolce di facile esecuzione, veloce da preparare e  decorato molto semplicemente.

L’ispirazione l’ho presa da questa ricetta trovata sul forum di Cookaround, cercavo qualcosa in cui potessi utilizzare la frolla, visto che ne avevo una scorta nel congelatore e poi gli  ingredienti che solitamente si hanno in dispensa.

Da li è venuto fuori questo!

Beh è davvero un dolcetto gradevole e rende anche senza decorazione ovviamente.

.

..

Leggi tutto l’articolo “Crostata di cioccolato e caffè” »

Crostata ricotta e cioccolato

[Piccolo chef Lory | Pentola In: Crostate | Commenti 12 Commenti ]

Questo è il dessert che ho presentato al pranzo con gli amici di cui sopra.

Realizzato molto velocemente poiche’ le cose da preparare erano diverse quindi un po’ di frolla, ricotta e cioccolato e voilà!

*****

Ingredienti

  • 250 gr di frolla di Adriano
  • 250 gr di ricotta
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 60 gr di cioccolato tritato o in gocce
  • 80 gr di cioccolato fondente
  • 100 gr di mandorle tostate e tritate
  • 150 gr di panna fresca
  • 100 gr di latte
  • 30 gr di burro
  • 1 foglio di gelatina

Preparazione

Stendere la frolla su uno stampo da 20 cm imburrato e porre in frigorifero.

Mescolare in una ciotola la ricotta con lo zucchero a velo. Lasciare insaporire per un oretta.

Riprendere la ricotta e aggiungere il cioccolato tritato o le gocce, le mandorle tritate e l’uovo.

Amalgamare bene e versare sullo stampo con la frolla.

Cuocere in forno caldo a 180° per 40 minuti o comunque fino a colorazione.

Nel frattempo preparare la glassa facendo fondere il cioccolato in un pentolino con il latte, panna e burro caldi.

Mescolare bene, aggiungere per ultimo la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda e strizzata.

Versare il tutto sulla crostata e porre in frigorifero a solidificare.

Crostata con crema cotta di Luca Montersino (rivisitata)

Chi segue un po’ i programmi culinari in televisione e ama i dolci  non puo’ non essere stato stregato dal famosissimo e bravissimo Luca Montersino.

Per me lui è stato una folgorazione. Adoro il modo in cui spiega, la sua grandissima professionalita’, il suo modo di porsi e soprattutto la sua filosofia “Golosi di Salute“.

Anche sui food blog e sui forum è diventato veramente un caso. I suoi dolci strabilianti vengono riprodotti un po’ con timore  un po’ con magica soddisfazione.

Ho preparato questa crostata in occasione del compleanno di mia madre.

Sono partita dalla ricetta “Crostata ananas e lamponi” di Montersino  ma ho utilizzato la frolla di Adriano e decorato secondo un idea proposta da Claudia di Gennarino.

Ingredienti per la  Crema da forno

(rispetto alla crema pasticcera classica dovra’ essere piu’ zuccherina e piu’ grassa per non stracciarsi)

  • 200 gr. latte intero fresco
  • 100 gr. panna
  • 150 gr. zucchero semolato
  • 90 gr. di tuorlo (circa n. 5)
  • 20 gr. di fecola di patate
  • buccia di limone
  • 1/2 baccello di vaniglia

Per una torta di 18 cm di diametro

  • 400 gr. di pasta frolla
  • 100 gr. di ananas sciroppato
  • q.b di frutta fresca a piacere

***

Preparazione

Foderare la teglia imburrata con la pasta frolla. La teglia va sempre imburrata per  consentire una cottura omogenea.

Bucherellare il fondo e distribuire delle fettine di ananas sciroppato.

In una pentola far bollire il latte insieme con la panna e la vaniglia tagliata longitudinalmente; a parte montare i tuorli con lo zucchero, la fecola e la buccia di limone. Quando il latte bolle unire il composto montato, lavorare subito energicamente con la frusta e portare a cottura fino ad ottenere una crema spessa.

Stendere la crema calda sullo stampo foderato con la frolla, allargarla lasciando la superficie al altezze irregolari (per permettere una colorazione  non uniforme) e far cuocere in forno a 220° per 20 minuti.

Lasciare raffreddare e decorare con la frutta fresca oppure con ananas e lamponi (com’è l’originale).

Gelatinare il tutto prima di servire.

Post precendenti »