Notice: Undefined variable: data in /web/htdocs/www.alloryincucina.it/home/wp-content/plugins/feed-reading-blogroll/feedreading_blogroll.php on line 65

Notice: add_option was called with an argument that is deprecated since version 2.3 with no alternative available. in /web/htdocs/www.alloryincucina.it/home/wp-includes/functions.php on line 3323

Notice: Use of undefined constant MHR_RSS_READER_URL_RSS_DEFAULT - assumed 'MHR_RSS_READER_URL_RSS_DEFAULT' in /web/htdocs/www.alloryincucina.it/home/wp-content/plugins/miro-hristov-rss-reader/mhr_widget_RSSReader.php on line 21

Notice: Use of undefined constant MHR_RSS_READER_URL_DEFAULT - assumed 'MHR_RSS_READER_URL_DEFAULT' in /web/htdocs/www.alloryincucina.it/home/wp-content/plugins/miro-hristov-rss-reader/mhr_widget_RSSReader.php on line 22

Notice: Use of undefined constant MHR_RSS_READER_TITLE - assumed 'MHR_RSS_READER_TITLE' in /web/htdocs/www.alloryincucina.it/home/wp-content/plugins/miro-hristov-rss-reader/mhr_widget_RSSReader.php on line 23

Notice: Use of undefined constant MHR_RSS_MAX_SHOWN_ITEMS - assumed 'MHR_RSS_MAX_SHOWN_ITEMS' in /web/htdocs/www.alloryincucina.it/home/wp-content/plugins/miro-hristov-rss-reader/mhr_widget_RSSReader.php on line 24

Notice: Use of undefined constant MHR_RSS_DESCRIPTION_COUNT_CHARS - assumed 'MHR_RSS_DESCRIPTION_COUNT_CHARS' in /web/htdocs/www.alloryincucina.it/home/wp-content/plugins/miro-hristov-rss-reader/mhr_widget_RSSReader.php on line 25

Notice: Use of undefined constant MHR_RSS_DATEFORMAT - assumed 'MHR_RSS_DATEFORMAT' in /web/htdocs/www.alloryincucina.it/home/wp-content/plugins/miro-hristov-rss-reader/mhr_widget_RSSReader.php on line 26

Notice: Use of undefined constant MHR_RSS_FEEDS_DELIMETER - assumed 'MHR_RSS_FEEDS_DELIMETER' in /web/htdocs/www.alloryincucina.it/home/wp-content/plugins/miro-hristov-rss-reader/mhr_widget_RSSReader.php on line 27

Notice: load_plugin_textdomain was called with an argument that is deprecated since version 2.7 with no alternative available. in /web/htdocs/www.alloryincucina.it/home/wp-includes/functions.php on line 3323

Notice: register_sidebar_widget is deprecated since version 2.8! Use wp_register_sidebar_widget() instead. in /web/htdocs/www.alloryincucina.it/home/wp-includes/functions.php on line 3237

Notice: register_widget_control is deprecated since version 2.8! Use wp_register_widget_control() instead. in /web/htdocs/www.alloryincucina.it/home/wp-includes/functions.php on line 3237

Notice: register_sidebar_widget is deprecated since version 2.8! Use wp_register_sidebar_widget() instead. in /web/htdocs/www.alloryincucina.it/home/wp-includes/functions.php on line 3237

Notice: register_widget_control is deprecated since version 2.8! Use wp_register_widget_control() instead. in /web/htdocs/www.alloryincucina.it/home/wp-includes/functions.php on line 3237

Notice: register_sidebar_widget is deprecated since version 2.8! Use wp_register_sidebar_widget() instead. in /web/htdocs/www.alloryincucina.it/home/wp-includes/functions.php on line 3237

Notice: register_widget_control is deprecated since version 2.8! Use wp_register_widget_control() instead. in /web/htdocs/www.alloryincucina.it/home/wp-includes/functions.php on line 3237

Notice: register_widget_control è deprecata dalla versione 2.8! Utilizzare al suo posto wp_register_widget_control(). in /web/htdocs/www.alloryincucina.it/home/wp-includes/functions.php on line 3237

Notice: Undefined index: statpress_action in /web/htdocs/www.alloryincucina.it/home/wp-content/plugins/statpress/statpress.php on line 149

Notice: Undefined variable: search_phrase in /web/htdocs/www.alloryincucina.it/home/wp-content/plugins/statpress/statpress.php on line 1230

Notice: Undefined variable: searchengine in /web/htdocs/www.alloryincucina.it/home/wp-content/plugins/statpress/statpress.php on line 1230

Notice: Trying to get property of non-object in /web/htdocs/www.alloryincucina.it/home/wp-content/plugins/statpress/statpress.php on line 1230
primo di pesce

WordPress database error: [Expression #1 of ORDER BY clause is not in GROUP BY clause and contains nonaggregated column 'Sql1411608_1.wp_posts.post_date' which is not functionally dependent on columns in GROUP BY clause; this is incompatible with sql_mode=only_full_group_by]
SELECT YEAR(post_date) AS `year`, MONTH(post_date) AS `month`, count(ID) as posts FROM wp_posts WHERE post_type = 'post' AND post_status = 'publish' GROUP BY YEAR(post_date), MONTH(post_date) ORDER BY post_date DESC

Bucatini con pesce spada e melanzane

[Piccolo chef Lory | Pentola In: primo di pesce | Commenti 2 Commenti ]

Continua la collaborazione con la mia amica Salvina che ci ha già allietato con le sue cassatine nel post precedente :D Oggi ci propone un delizioso primo piatto e ci racconta che: .

questa ricetta è nata per caso… penso che ad ognuno di noi, almeno una volta sia capitato di dire “Ma oggi cosa cucino? Cosa preparo per condire la pasta? “aprendo il frigo, avevo una fetta di pesce spada avanzata la sera prima, allora mi sono detta: perché non provare? Per quanto riguarda gli altri ingredienti, sono cose che in cucina non mancano mai… e così mi sono messa all’opera…il risultato è stato soddisfacente… è stata apprezzata da tutti…

.


Leggi tutto l’articolo “Bucatini con pesce spada e melanzane” »

Paccheri alla Nannarella

[Piccolo chef Lory | Pentola In: primo di pesce | Commenti 7 Commenti ]

Tempo fa girovagando per il web, alla ricerca di un primo piatto da proporre ad una cena semi-importante :D ,  sono incappata in questa ricetta che si è rivelata davvero valida tanto da riscuotere un grande successo.

I commensali hanno particolarmente gradito e da allora ogni occasione è buona per prepararla.

E’ semplice, veloce ma gustosa e di grande effetto, adattissima a questo periodo.

Pare che sia un piatto dedicato ad Anna Magnani, che con Roberto Rossellini mangiava spesso in un ristorante della Costiera Amalfitana durante le riprese del film “Il Miracolo”.

Su cookaround è stata proposta da Pasqua75 che avendo mangiato questa pasta nel suddetto ristorante, è riuscita a riprodurre la ricetta.

La riporto fedelmente anche se io ho utilizzato i paccheri al posto dei ferrazzuoli, una specie di fusilli.

.

.

.

.

Ingredienti

.

  • 350 g di ferrazzuoli (pasta al ferretto) di Gragnano (io paccheri)
  • 200 g circa di polpa di pomodorini del “piennolo”(io pomodorini ciliegino)
  • 1 spicchio di aglio
  • 500 g di pesce spada preferibilmente ventresca
  • 30 g di pinoli
  • 30 g di uva passa
  • un mazzetto di rucola
  • peperoncino
  • olio extravergine di oliva
  • sale

.

Preparazione

.

In una padella capiente versare un giro abbondante di olio e lasciare imbiondire l’aglio e il peporoncino.

Quindi toglierli e unire la polpa dei pomodorini, salare.

Aggiungere i pinoli e l’uvetta, precedentemente messa a mollo in acqua e ben lavata, e il pesce spada tagliato a dadini non troppo piccoli.

Cuocere a fuoco vivo per pochi minuti e attenzione a non far asciugare troppo il sughetto.

Lessate e scolate i paccheri in acqua salata, riversarli nella padella con il condimento aggiungendo anche la rucola.

Far saltare il tutto aggiungendo un pochino di olio evo se necessario e servire subito decorando con qualche fogliolina di rucola.

.

.

.

I° blog compleanno e Penne a modo mio

Esattamente un anno fa iniziava la mia avventura con AlLoryInCucina :D

Una bellissima esperienza, iniziata per caso, che spero di poter continuare ancora per molto e molto tempo. Grazie a tutte le persone che mi seguono con affetto e che mi vogliono bene.

Un grazie particolare alle persone che mi hanno aiutato praticamente alla realizzazione del blog: Giovanni e Paolo, siete preziosi!!!

.

.

Penne pomodorini, salmone e zucchine grigliate

.

Una pasta fresca, veloce e gustosa, fatta di fretta per il pranzo, nata per caso con quello che offriva il frigorifero, ne è venuto fuori un piatto con un intenso profumo di estate.

Eh si perché il nel sole e la temperatura calda di qualche giornata fa ci hanno illuso che l’estate fosse vicina e invece….

.

Leggi tutto l’articolo “I° blog compleanno e Penne a modo mio” »

Risotto porri e radicchio con mazzancolle

Qualche sera fa sono stata invitata a cena in un famoso ristorante della zona, rinomato per essere di buona qualita’. Purtroppo la dieta mi ha impedito di gustare tutta la cena per cui ho centellinato le cose da mangiare.

Uno dei due primi era un risotto fantastico …. ho dovuto porre molta attenzione per capire quali fossero gli ingredienti che lo componevano. Ho capito subito che c’era del radicchio ma si sentiva anche una nota dolciastra che pensandoci bene mi ricordava il porro…eh si si c’era il porro :)

E cosi’ trovandomi a casa gli ingredienti l’ho voluto provare e devo dire che è davvero gustoso.

L’ho arricchito con qualche mazzancolla scottata in padella con poco olio, prezzemolo e una spruzzata di aceto balsamico… booooneeeeeeee :D

.

Leggi tutto l’articolo “Risotto porri e radicchio con mazzancolle” »

Ziti tonno e finocchi

[Piccolo chef Lory | Pentola In: primo di pesce | Commenti 3 Commenti ]

Un piatto della tradizione siciliana che è stato conservato nelle abitudini della mia famiglia è sicuramente la pasta con i finocchi e le sarde.

Spesso capita che mio padre a primavera vada alla ricerca di questa preziosa e gustosa verdura che nasce spontaneamente in determinate zone. Allora ne facciamo una scorta da utilizzare quando vogliamo.

Qualche settimana fa è capitato di preparare al volo il pranzo e mi sono ricordata dei finocchi che giacevano in congelatore da un po’ di tempo.

Quattro e quattr’otto è venuto su un piattino semplice e gustoso.

La ricetta non è niente di eccezionale ma la pubblico solo come idea.

Ingredienti

  • ziti
  • tonno
  • salsa di pomodoro
  • finocchietto selvatico lessato
  • tonno
  • cipolla
  • sale

Preparazione

In una padella si fa dorare della cipolla tritata finemente.

Si aggiunge la salsa di pomodoro e il tonno sgocciolato e sbriciolato.

Si lascia cuocere per una decina di minuti.

Si aggiungono i finocchietti tritati e si lascia insaporire ancora per 10 minuti.

Si aggiusta di sale.

Nel frattempo si cuoce la pasta nell’acqua bollente salata.

Si scola la pasta al dente e si fa insaporire nella padella con il condimento.

Si impiatta e a piacere si puo’ cospargere di parmigiano grattugiato o di mollica di pane tostata.

Mezzemaniche al profumo di mare

[Piccolo chef Lory | Pentola In: primo di pesce | Commenti 4 Commenti ]

Questo piatto lo amo particolarmente perché è velocissimo e buonissimo.

Il pesce a casa mia piace rigorosamente senza spine, e quando vado in pescheria mi ritrovo spesso a prendere le stesse cose.

Un giorno il pescivendolo mi propone un loro preparato per pasta e risotti, e così decido di provarlo.

Quindi ogni occasione è buona per riprenderlo e riassaporlo.

Ingredienti

  • 500 g di pesce misto tra gamberi, pesce persico o cernia, calamari
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cipolla piccola
  • 200 g di pomodorini ciliegini
  • 1 mazzetto di rughetta
  • olio
  • sale
  • vino bianco
  • pinoli (facoltativi)
  • uvetta (facoltativi)
  • 250 g di mezzemaniche

***

Preparazione

Mettere sul fuoco la pentola per cuocere la pasta con abbondante acqua e portare ad ebollizione.

Pulire e lavare il pesce se non si trova gia’ pronto.

In una  padella rosolare in poco olio lo spicchio di aglio e la cipolla tritati finemente.

Aggiungere il pesce e lasciarlo insaporire per alcuni minuti aggiungendo un pizzico di sale.

Sfumare con un  po’ di vino bianco. Quando quest’ultimo è evaporato aggiungere i pomodorini lavati e tagliati in 4 parti.

Mettere il coperchio e lasciare andare ancora qualche minuto. Aggiungere a piacere una manciata di pinoli e una di uvetta.

Se necessario si puo’ aggiungere qualche cucchiaiata di passata di pomodoro.

A questo punto cuocere la pasta.

Preparare i piatti da portata mettendo un fondo di rughetta condita con un filo di olio e un pizzico di sale.

Quando la pasta è cotta scolarla e saltarla qualche minuto nella padella con il condimento.

Impiattare e servire.

Fettuccine di albumi con asparagi e salmone

Cosa fare con gli albumi  che avanzano quando facciamo una crema pasticcera?  A casa mia ne avanzano spesso e cerco in qualche modo di riciclarli anziché buttarli.

Di recente ho trovato il modo di adoperarli facendone pasta fatta in casa. Viene molto leggera e davvero gustosa.

Questa preparazione risale a qualche settimana fa quando con le amiche del forum Freeazzurra abbiamo  ”Cucinato insieme”  avendo come ingrediente comune “gli asparagi”.

***

Ingredienti

Per le fettuccine

  • 250 gr di albumi
  • farina 00 e di semola rimacinata di grano duro quanto basta per ottenere un impasto sodo al punto giusto (la mia era circa 350 gr , ma sono andata ad occhio).

Impastare molto bene gli albumi e la farina ottenendo un composto bello sodo. Lasciarlo riposare una mezz’ora e poi con la macchina della pasta realizzare le fettuccine.

Condimento

  • 700 gr di asparagi
  • 5/6 pomodorini ciliegino
  • 1 cipolla piccola
  • 100 gr di salmone affumicato
  • 200 gr di robiola
  • olio extra vergine d’oliva qb
  • sale
  • pepe

***

Preparazione

Pulire e sbollentare gli asparagi in acqua leggermente salata.

Scolarli e tenerli da parte.

In una padella saltare in olio evo una cipolla tritata finemente, aggiungere il salmone tagliato a pezzetti e rosolare dolcemente.

Aggiungere i pomodorini tagliati in 4, lasciare andare qualche minuto ed infine aggiungere gli asparagi tagliati grossolanamente.

Cuocere pochi minuti in modo da far amalgamare gli ingredienti avendo cura di aggiungere  per ultimo la robiola a cucchiaiate.

A parte cuocere le fettuccine e condirle con il condimento preparato.  Spolverare con un po’ di pepe nero.

Questo condimento va  benissimo per condire qualsiasi tipo di pasta.