Cheesecake al caffè

[Piccolo chef Lory | Pentola In: Cheesecake | Commenti27 Commenti ]

Di recente ho avuto il piacere di essere ospite, con la mia famiglia, di un’amica con cui condivido, oltre la passione per la cucina, anche quella per la musica.

Ha organizzato una serata a base di pizza, essendo reduce dal corso con il mitico Antonino Esposito chef pizzaiolo del canale Sky di Alice.

La pizza è stata deliziosa e ho voluto portare il dolce da degustare insieme. Visto che non avevo molto tempo per prepararlo ho chiesto aiuto ad un’amica del Forum di Gennarino, Antonia-Rimmel, di consigliarmi qualche dolce veloce ma d’effetto..

Mi ho suggerito un delizioso cheesecake al caffè che ho realizzato senza troppe difficoltà e che è stato molto apprezzato.

Ho seguito la sua ricetta alla lettera :)

.

.

Ingredienti

.Stampo da 26 cm.

per la base:

  • 400 gr.di biscotti digestive al cioccolato
  • 60 gr.di burro


per la crema:

  • 400 gr.di philadelphia
  • 250 gr.di mascarpone
  • 350 gr.di panna
  • 3 tazzine di caffè ristretto
  • 3 tuorli
  • 100 gr.di zucchero
  • 35 gr.di acqua
  • 4 fogli di gelatina da 2 gr.
  • 1/2 tazzina da caffè di rum

..

Preparazione

.

  • Tritare i biscotti grossolanamente e unire il burro fuso. Mescolare bene.
  • Foderare il fondo di una teglia  a cerniera ricoperta di carta forno, pressare per bene i biscotti in maniera omogenea e mettere in frigo.
  • Preparare il caffè ben ristretto.
  • Ammollare la gelatina in acqua fredda
  • Iniziare a preparare la crema amalgamando la philadelphia e il mascarpone.
  • A parte preparare la pate a bombe mettendo i tuorli in una terrina e  l’acqua e lo zucchero in un pentolino sul fuoco e raggiungere i 121°. A quel punto versarli a filo sui tre tuorli e montare con le fruste fino a raffreddamento. (Se avete qualche dubbio guardate qui).
  • Prendere la gelatina ammollata nell’acqua, strizzarla bene e scioglierla nel caffè caldo e rum
  • Versare delicatamente la pate a bombe nei due formaggi, aggiungere il caffè con la gelatina, e infine la panna montata
  • Amalgamare  per bene finoad ottenere un composto omogeneao
  • Prendere il fondo biscottato dal frigo e versarvi la crema, livellare scuotendolo un pò e mettere in freezer.
  • Una volta gelato staccare la carta forno e mettere su un piatto da portata, decorare a piacere.

nota: in tutta la preparazione ci sono solo 100 gr.di zucchero, se gradite un gusto più dolce zuccherate il caffè e la panna

.

.

.

Con questa ricetta vi anticipo i miei auguri di Natale e di un felice anno nuovo poiché non so se avrò modo di condividere con voi qualche altra preparazione prima delle feste.

Grazie di cuore per la vostra affettuosa presenza.


[ 27 Commenti Scritto da:“Cheesecake al caffè”]

  1. mary

    E’ strepitosa questa cheesecake!

  2. Maria53

    Cara Lory, questa cheesecake è perfetta, mi piace e la faro’ di sicuro. Il giusto quantitativo di zucchero, nei dolci, mi attira particolarmente, sai mi fa sentire meno i sensi di colpa:-)) anche il metodo sicuro delle uova cotte, per queste preparazioni fredde, fa sì che le puoi preparare e gustare con tranquillità.
    Auguri anche a te e famiglia di un felice natale

  3. Simone

    Ciao Lory! E’ un po’ di tempo che non capitavo da queste parti e il primo post che vedo è questa bellissima cheescake. Complimenti. E il corso con Antonino Esposito come è andato? a vederlo sul suo programma di Alice pare una vera forza della natura nel campo della Pizza.
    Ciao ^^

  4. Lory

    @Mary: Grazie!
    @Maria53:Provala cara è fantastica.
    @Simone: che piacere rileggerti! Antonino è vero è una forza della natura, bravissimo, professionale ma anche molto umile. Che mangiata di pizza al suo corso….deliziosa in tutte le salse!!
    Grazie a tutti e augurissimi!

  5. Perla

    Che goduria dev’essere questa cheesecake! Devo proprio provarla: adoro i dolci al caffè! grazie

  6. azzurra

    Ciao Lory, una bella cheesecake; ho letto attentamente e mi piace l’idea della cheesecake a freddo, con la pate à bombe sterilizzata.
    Immagino possa stare in freezer per un po’ di giorni, in modo da poterla preparare in anticipo per le feste.
    Approfitto anche io a farti i migliori auguri per questo Natale a te e alla tua famiglia. Un abbraccio Azzurra

  7. Lory

    @Perla: Grazie a te ;-)
    @Azzurra: Esatto puo’ essere preparata in anticipo ed averla pronta nel congelatore. Io l’ho preparata il venerdi, messa in congelatore tutta la notte, sformata il sabato mattina e messa in frigorifero. Sabato sera era perfetta :) . Grazie per gli auguri e per i pensieri sempre gentili che hai per me. Un abbraccio di cuore

  8. marsettina

    che buona!

  9. dana

    Al caffè è il mio preferito. Proverò la tua ricetta, anche l’aspetto è invitante, ben presentato.
    Se non ci “vediamo” auguro a te e alla tua famiglia un sereno e goloso Natale. Ti abbraccio.

  10. Salvina

    Che bella che è!! Lory, sai che non l’ho mai fatta una cheesecake? ma questa mi attira troppo.. devo provarla assolutamente!!! Un affettuoso Buon Natale a te e alla tua famiglia!! un abbraccio, baci

  11. Silvia

    Bella, le torte al caffè, poi, mi piacciono tanto, un abbraccio SILVIA

  12. Lory

    Grazie mille Silvia! Un abbraccio a te
    @Salvina: io le adoro le cheesecake…provala vedrai che ti piacerà molto!! Bacio!!
    @Dana Grazie di cuore. Un abbraccio anche a te

  13. OpenKitchen

    “Ecco per te il 3° numero di OPEN KITCHEN MAGAZINE!
    Per sfogliarlo gratis clicca sul mio nome mittente.

    Un abbraccio,
    il Team di OPEN KITCHEN MAGAZINE

    ps: ci farebbe molto piacere se potessi condividere il banner del magazine con tutti i tuoi amici! Per farlo basterà andare sul nostro sito, nella sezione “condividi” e prelevare la copertina del magazine.
    Te ne saremmo davvero grati! ^.^”

  14. Gaia

    Tanti cari auguri anche a te, Lory!

  15. Vera

    Ho copiato la ricetta (eh sì, non c’è niente da fare, le tue ricette mi piacciono più di tutti gli altri), ma al solito ho un dubbio: la panna. Io non capisco mai in questo genere di ricette se si intende panna per dolci da montare (es. Hoplà, per intenderci) o la panna fresca, sempre poi da montare! Grazie e scusami sempre per non capire mai niente

  16. Lory

    Ciao Vera!!! Ora ti faccio ridere….per noi cultori della buona tavola e del buon cido la panna Hoplà non esiste :D per panna intendo la crema di latte fresca del banco frigorifero quella da montare ;-)

  17. Vera

    Grazie, sempre super gentile e paziente! E quindi anche per le ricette dolci usi quella (per es. per fare il gelato, o qualunque altro dolce in cui si chiede panna da montare)?

  18. Lory

    Si esatto. La qualità delle panne vegetali non è delle migliori e anche il gusto lascia molto a desiderare, sa di artificiale ;-) quindi per panna fresca è da intendere sempre la panna che si trova vicino al latte fresco nel banco frigo con scadenze brevi.

  19. Vera

    Grazie, carissima, peccato che abiti così lontano! Sarei il tuo tormento. Ahahahah, ciao ciao. Alla prossima!!!!!

  20. Nicoletta

    Ciao carissima!!!! era da un po che non passavo….ma che bella questa cheese cake….ti e’ venuta benissimo!!!! Complimenti….io intanto mi segno la ricetta!!!! Augurissimi per il nuovo anno!

  21. Lory

    @Vera: non sei affatto un tormento..anzi!!
    @Nicoletta: Auguri di cuore anche a te!! Baci!!

  22. etelia

    mi sembra di averla assaggiata questa torta!!!

  23. Lucia

    Ciao… sono nuova sul tuo blog… sai, l’aspetto di questo cheesecake è proprio invitante, allora ho deciso di prepararlo!! è stata una delizia unica… complimenti :-) ma ho avuto un solo problemino, quando era pronto per essere tagliato a fette mi si è sbriciolata tutta la base di biscotto!!! come mai? cosa sbaglio?

  24. Lory

    Puo’ dipendere dal tipo di biscotti. Una soluzione potrebbe aumentare un pochino la dose di burro ma non troppo altrimenti poi diventa troppo dura. Un’altra potrebbe essere cuocere per alcuni minuti la base biscotto prima di mettere le creme.
    Fammi sapere ;-)

  25. Lucia

    Ciao lory… ecco qui, allora il problema è stato proprio quello di non aver usato i biscotti DIGESTIVE… ho usato invece i biscotti ATENE, perchè i digestive non li avevo in casa e pensavo che bastava che si trattasse di mettere biscotti secchi di qualunque marca, invece quelli adatti per il cheesecake sono i digestive… giusto? grazie x la tua disponibilità… sai è stata la prima volta x me fare un cheesecake e spero di migliorarmi grazie al tuo aiuto ;-)

  26. Luigia

    ma la panna va montata o lasciata liquida?

  27. Lory

    Ciao Luigia, la panna va montata.
    - Versare delicatamente la pate a bombe nei due formaggi, aggiungere il caffè con la gelatina, e infine la panna montata. :)

Lascia un commento

*