Chiffon cake

Sono sempre stata attirata dai dolci americani, quelli che sembrano usciti da qualche telefilm di adolescente memoria e girovagando per i forum non ho potuto non notare questo semplice ma straordinario dolce: lo Chiffon Cake o ciambellone americano.

E’ di una consistenza unica, soffice e leggero come una nuvola.

Per farlo occorrerebbe lo stampo apposito ma siccome io ne sono sprovvista l’ho fatto in un normale stampo da ciambellone.

La ricetta è tratta dal forum di Cookaround e l’autrice è Angelica.

Ingredienti

  • 6 uova
  • 285 g  di farina 00
  • 300 g di zucchero
  • 195 ml di  acqua
  • 120 g di olio di semi
  • 1 bustina di lievito dolci
  • 1 bustina da 8 grammi di cremor tartaro
  • 1 pizzico di sale
  • scorza di 1 limone grattugiata
  • bacca o aroma vaniglia

Preparazione

Mettere  in una grossa ciotola la farina, lo zucchero, il lievito, il pizzico di sale setacciati.

Fare un buco al centro e unire senza amalgamare l’olio, i tuorli, l’acqua, la scorza di limone e la vaniglia.

Lasciare tutto cosi per qualche minuto.  Nel frattempo montare a neve fermissima gli albumi con il cremor tartaro.

Ora ca questo punto amalgamare tutti gli ingredienti messi precedentemente nella ciotola, fino ad avere un composto omogeneo.

Unire quindi gradatamente gli albumi al  composto molto delicatamente.

Cuocere in forno preriscaldato a 160° per 50 minuti e altri 10 minuti a  175°.

Terminata la cottura prendere lo stampo e lo capovolgerlo sul collo di una bottiglia per chi avesse lo stampo originale oppure su un vaso dal collo stretto, come ho fatto io, per lo stampo a ciambella.

Lasciarlo raffreddare in questo modo, il suo interno resterà  morbidissimo e umido per diversi giorni.

Per sformare il dolce aiutarsi con una piccola spatola piatta.

Può essere glassato oppure farcito e decorato.

Io per la prima volta l’ho lasciato al naturale, giusto una piccola spolverizzata di zucchero a velo.

A colazione nel caffè latte  è una meraviglia!

[ 10 Commenti Scritto da:“Chiffon cake”]

  1. Laura

    Complimenti Lory, dev’essere sofficissimo!!!!
    Segno subito la ricetta, lo voglio provare anch’io! ;)
    Smack!!

  2. Milù

    Che bello!!! Certo una fettina ora con il caffè sarebbe l’ideale! Buona domenica, un abbraccio

  3. Maria53

    bello bellissimo,dalle fettine si nota che e’ molto leggero. Mi consola il fatto che non c’è bisogno dell’apposito stampo per una buona riuscita di questo dolce, quidi mi cimentero’ nella realizzazione…grazie e brava Lory!!

  4. Florinda

    che bellezza Lory io ci avevo provato ma mi è andata male non si è alzato mi è rimasto piatto come una pizza proverò ancora magari col tuo procedimento di ricetta.Bravissima Lory come sempre serena domenica un forte bacio

  5. Lory

    @ Laura: Grazie mille!!
    @ Milu’: grazie anche a te buona domenica
    @ Maria53: è seggnero come una spugna, una consistenza che non conoscevo, sicuramente da provare. Lo stampo a ciambella va benissimo.
    @ Florinda: provaci ancora non è difficile.
    @ tutte: grazie infinite per le vostre visite e un bacione!!

  6. marina

    Sofficissimo! Si vede che è leggero. Buona settimana

  7. Azzurra

    Ciao Lory, ho messo il commento della chiffon cake nella torta tenerina. Scusa l’imbranamento, in pratica volevo postare anche là e mi sono confusa. Deliziose entrambe le torte Baci

  8. Lory

    @ Marina: grazie anche a te!
    @ Azzurra: non ti preoccupare :D grazie mille!!!

  9. giusy.b

    lo voglio proprio provare!

  10. Lory

    L’ho rifatto ieri, una morbidezza indescrivibile!

Lascia un commento

*