Focaccia veloce con scarola e indivia

Da quando sto seguendo un programma dietetico quello che non mi faccio mancare mai nel frigorifero sono le verdure. A volte ne compro di diversi tipi per variare ma spesso mi ritrovo a cucinarle sempre allo stesso modo. Non è una novità che le mie preparazioni preferite sono dolci e lievitati no? Ma per la cucina quotidiana mi devo inventare qualcosa, altrimenti….non si mangia :D

Questa focaccia veloce trae ispirazione da una preparazione della mia amica Marina, vista sul suo forum e che ha colpito subito la mia attenzione.

Lei l’aveva preparata con un ripieno diverso, molto ricco,  ma visto che volevo mantenermi light e nel frigo avevo della scarola e indivia già stufate, ho voluto tentare questa variante.

Inutile dirvi la bonta’, anche perché se non era buona mica ve l’avrei proposta no? ;)

E poi è davvero veloce, rimane morbida e fragrante.. puo’ svoltare la cena e si presta benissimo per innumerevoli ripieni!!!

Non vi resta che provarla.

Grazie Marina!! Sei spesso la mia fonte d’ispirazione…molto preziosa :D

.

.

.

.

Ingredienti

  • 150 grammi di farina 00
  • 1 cucchiaio di olio
  • un pizzico di sale
  • 1/2 bustina di lievito istantaneo per torte salate (io non l’avevo ed ho usato il lievito della Lidl per dolci accertandomi che non contenesse aromi ;-) )
  • 90 ml di acqua (la ricetta prevede latte)
  • 1 indivia
  • 1 scarola
  • acciughe salate
  • aglio
  • olive
  • uvetta
  • pinoli
  • sale
  • olio

.

.

Preparazione

.

In un grosso tegame stufare la scarola e l’indivia con l’acqua rimasta dal lavaggio. Aggiustare di sale e farla appassire.

In una padella a parte, in due cucchiate di olio far imbiondire uno spicchio di aglio, mettere due-tre alicette e farle sciogliere per bene.

Aggiungere la verdura ben strizzata, le olive nere denocciolate, l’uvetta lavata ripetutamente, i pinoli.

Togliere l’aglio e lasciare insaporire per alcuni minuti e poi spegnere il fuoco.

In una ciotola mettere la farina, un pizzico di sale, il lievito, l’olio e l’acqua. Impastare tutto fino ad ottenere una palla omogenea.

Stendere sulla spianatoia l’impasto e foderarci uno stampo ricoperto di carta forno. Questa dose va bene per uno stampo piccolo, il mio è di 18 cm, sufficiente per 2/3 persone.

Tirare bene i bordi e riempirla con le verdure ripassate. Chiudere bene la focaccia e cuocere in forno caldo a 200° per una mezz’ora circa.

La superficie deve risultare dorata.

Io l’ho servita con dei bocconcini di tonno fresco preparato in umido con pomodorini e basilico.

L’accostamento è stato casuale ma alla fine è risultato piacevole.

.

.

.

.

.

.

[ 8 Commenti Scritto da:“Focaccia veloce con scarola e indivia”]

  1. Claudia

    Hai fatto bene a riproporla, mi piace moltissimo e complimenti alla tua ispiratrice.

    Buon fine settimana

  2. Maria53

    Molto molto interessante questa versione. Solitamente la pizza con le scarole io la preparoro con la pasta di pane e devo dire che, anche se gustosa risulta un po’stufosa. Questa pasta che vedo in foto mi sembra piu’ delicata e sicuramente più leggera…da tenere presente!!

  3. amichecuoche

    una nuova versione da sperimentare!

  4. Lory

    Grazie a tutte… provatela ne vale la pena!!! ;)

  5. Catering Roma

    Ma se non ho invidia… non posso farla questa focaccia? :)

  6. Lory

    @ Catering: certo che la puoi fare..ci puoi mettere quello che vuoi dentro!!!!

  7. kiarina

    Fantastica!!!!!

  8. Marina

    Grazie a te Lory cara.
    Anche in questa versione deve essere squisita da provare, bacio.

Lascia un commento

*