Panettone second life (idee per riciclo) :))

Come detto in più occasioni quest’anno la mia produzione natalizia di panettoni è stata piuttosto intensa tanto da ritrovarsi poi con panettoni, ricevuti in regalo, in esubero. Ho fatto una lunga ricerca sul web per cercare qualcosa di accattivante da preparare per consumare i panettoni in giacenza. Ho provato questi muffin trovati sul blog di Lady Cocca che si sono rivelati davvero interessanti tant’è che ho creato delle basi, al posto del pan di spagna,  con le quali ho poi realizzato il Tiramisù di Montersino per la festa del mio adorato nipotino.

Per quell’occasione, prendendo spunto da  qui,  ho realizzato anche dei dolcetti davvero carini e molto buoni. Questo tipo di preparazione può essere realizzata con qualsiasi avanzo della dispensa siano essi  biscotti, crostate, ciambelloni ecc.

Di seguito indico la ricetta dei muffin di cui ho dimenticato di fare foto finale, e subito dopo indicherò come ho proceduto per la realizzazione dei tartufini e dei baci di panettone.

Ditemi che ne pensate :D

..


.

Ingredienti dei muffin di panettone

.

  • 200 gr di panettone sbriciolato
  • 250 g di farina
  • 100 g di zucchero
  • 2 cucchiaini da caffè di lievito in polvere
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 200 ml di latte
  • 75 ml di olio
  • 1 uovo
  • zucchero a velo

..

Preparazione

Il procedimento è quello classico dei muffin, cioè mescolare in due ciotole diverse gli ingredienti solidi e quelli liquidi e poi unire il tutto. Preriscaldate il forno a 180°C, imburrate ed infarinate lo stampo dei muffin ( io inserisco i pirottini di carta direttamente nei fori dello stampo senza imburrare ) o gli stampini singoli oppure una tortiera nel caso in cui volete fare un unico dolce.

Togliete dal panettone la corteccia marrone e sbriciolatelo in una ciotola; volendo si possono togliere le uvette  e i canditi.

Nella stessa versate lo zucchero, la farina, il sale e il lievito, mescolate per bene;

in un’altra ciotola sbattete leggermente l’uovo, unite poi il latte e l’olio e montate un pò con la frusta a mano per amalgamare bene gli ingredienti;

ora versate i liquidi nella ciotola con il panettone, mescolate il tutto fino ad ottenere un impasto morbido ( se serve ancora un pochino di latte aggiungetelo ).

Aiutandovi con un cucchiaio riempite per 3/4 gli stampini con il composto ottenuto ed infornate a 180-200°C per 20-25 minuti, finchè non saranno belli dorati.

Sfornateli e lasciateli freddare su una grata, spolverizzate con lo zucchero a velo e servite!!!

.

.

Ingredienti per tartufi e baci di panettone

  • Panettone
  • miele
  • crema di nocciole
  • nocciole
  • cioccolato fondente
  • panna fresca
  • rum
  • confettini colorati
  • (facoltativa frutta secca, biscotti, crackers, marmellata, caffè solubile, cacao ecc…)

.

.

Preparazione

.

Le dosi sono indicative per cui si possono mettere le quantità e gli ingredienti che si vuole.

In un robot o cutter mettere il panettone e tritarlo molto finemente. Aggiungere un paio di cucchiai di miele, di crema di nocciole e di rum.

Amalgamare molto bene fino ad ottenere un composto omogeneo.

Lasciare riposare in frigo per un paio di ore.

Dare la forma che si desidera. Io in questo caso ho formato delle palline grandi quanto una noce. Si può mettere al centro una nocciola e passarli nei confettini colorati e riporle nei pirottini e conservare in frigo.

Oppure si può mettere la nocciola sopra e ricoprire con una glassa formata da cioccolato fuso e panna. Questa operazione può essere facilitata dall’aiuto di uno stecchino.

Si pongono in frigo a far solidificare.

.

[ 10 Commenti Scritto da:“Panettone second life (idee per riciclo) :))”]

  1. ladedina

    Bellissime idee Lory!!!
    Prendo spunto, ho anch’io un panettone da utilizzare, grazie!

  2. marsettina

    bellissima ricetta!

  3. Lory

    @Ladedina: Sei sempre un tesoro, grazie!!!
    @MArsettina: Grazie della visita :D

  4. Renata

    Lory grazie, ho del panettone nel congelatore, sapevo che da te avrei trovato lo spunto!!!

  5. Lory

    @Renata: ma grazie a te cara. Bacio!

  6. giady

    proprio niente male!

  7. Maria

    Ciao,

    il mio panettone già sbriciolato era in attesa della pattumiera quando sono capitata qui ed ora il mio
    “muff-one” è nel forno. Grazie a questa ricetta stasera
    il mio criticissimo marito avrà certamente qualcosa da
    commentare!

    Più tardi vi farò sapere la sua sentenza.
    Grazie Lory e auguri di buon anno.

    Maria

  8. Lory

    Ciao Maria!!
    Sono curiosissima di cosa dirà tuo marito! Fammi sapere, ci conto ;)

  9. Maria

    Allora….

    era sicuramente molto, molto bello, un vero muff-one!

    e l’occhio lo ha apprezzato molto, il palato….un po’ meno però ha avuto la sua approvazione per la colazione.

    Guarda che non è poco! Invece a me è piaciuto molto e mi sono anche divertita a farlo. Grazie Lory. Ti seguirò spesso.

    Ciao e grazie

    PS. era così bello che mi dispiace non potertelo far vedere!!

  10. Lory

    Sono contenta che l’esperimento abbia incontrato comunque consenso. Se ti fa piacere puoi mandarmi la foto via mail che trovi sul blog tra i contatti.
    Grazie e a presto!

Lascia un commento

*