Rotolo con crema di limone all’acqua

[Piccolo chef Lory | Pentola In: Torte alla frutta | Commenti1 Commento ]

Adoro i dolci al limone e appena mi si presenta l’occasione di avere dei buoni limoni di casa mi butto a preparare qualcosa di buono.

Questa preparazione  mi aveva colpito particolarmente quando mi è capitata sotto gli occhi sul forum di Gennarino pubblicata da Anita. Qui la ricetta da cui ho attinto. E’ una crema un po’ atipica in quanto non prevede né l’uso di latte né di uova, quindi può tornare utile in caso di intolleranze.

Può altresì essere  utilizzata per farcire tartellette alla frutta, riempire bignè o rotoli di pasta biscotto. E’ buonissima. Provare pre credere :D



Ingredienti per la crema

.

  • 50 ml di succo di limone filtrato
  • 250 ml di acqua
  • 50 gr di burro( facoltativo)
  • 50 gr di amido di grano
  • 180 gr di zucchero semolato
  • la scorza di un limone grattugiata

..

Preparazione

.

  1. Mescolare a freddo acqua, amido, zucchero e scorza di limone.
  2. Unire il burro, se si usa, e cuocere mescolando fino al primo sbuffo di vapore.
  3. Fuori dal fuoco unire il succo di limone.

.

.

Ingredienti per la pasta biscotto

.

  • 3 uova
  • 60 gr farina 00
  • 60 gr zucchero
  • vaniglia o buccia di limone grattugiata
  • bagna a piacere  (limoncello diluito con acqua e zucchero)

.

Preparazione

.

  1. Montare benissimo le uova a temperatura ambiente con lo zucchero fino ad ottenere un bel composto spumoso.
  2. Aggiungere lentamente la farina mescolando dall’alto verso il basso.
  3. Potete metterci un cucchiaino scarso di lievito per dolci se volete stare tranquilli.
  4. Stendere su una teglia rettangolare rivestita di carta forno e infornare a 180° .
  5. Cuoce in pochi minuti per cui fate attenzione e appena vedete dorare la superficie e il bordo staccarsi dalla carta forno, aprite leggermente lo sportello e fate la prova stecchino. Sfornare.
  6. Staccare la pasta biscotto dalla carta e  inzuppare moderatamente la bagna.
  7. Spalmare la crema fredda e arrotolare stretto con la cartaforno, aiutandosi eventualmente con uno strofinaccio.
  8. Lasciare raffreddare in frigo per qualche ora, aprire, spuntare il rotolo e servire spolverando di zucchero a velo.

.

.

[ 1 commento Scritto da:“Rotolo con crema di limone all’acqua”]

  1. Silvia

    che delizia, complimenti, un abbraccio SILVIA

Lascia un commento

*