Strozzapreti pescatrice e zucchine

Le mie introduzioni alle ricette sono pressoché tutte uguali, gli aggettivi veloce, semplice e gustoso si ripetono inevitabilmente poichè una donna che lavora e quindi con orari sempre concitati va proprio alla ricerca di piatti che siano innanzitutto veloci, che appaghino il palato e che soprattutto siano sani. Il pranzo a casa nostra è per lo più formato da un piatto unico ed un contorno. Questa ricetta ne è un tipico esempio: pasta, pesce e verdure e … pronto in  tavola :D

.



.

Ingredienti

  • 250 g strozzapreti
  • 250 g di rana pescatrice al netto degli scarti
  • 5-6 pomodorini ciliegino
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 2-3 zucchine lesse ( o trifolate.. io ne avevo già lesse in frigo)
  • 1/2 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • sale e pepe
  • olio evo
  • basilico

.

Preparazione

.

In una capiente padella far imbiondire  la cipolla e l’aglio tritato.

Aggiungere i pomodorini tagliati a cubetti, il concentrato e il basilico e le zucchine anch’esse tritate grossolanamente.

Lasciare andare fino a che i pomodorini si ammorbidiranno. Aggiungere la rana pescatrice mondata e tagliata a pezzettoni.

Aggiustare di sale e pepe e lasciare insaporire il tutto.

Cuocere la pasta al dente, scolarla velocemente e versarla nella padella del condimento. Mescolare bene e impiattare.

Finire il piatto con foglioline di basilico fresco e un filo d’olio.

.

[ 2 Commenti Scritto da:“Strozzapreti pescatrice e zucchine”]

  1. Mattia

    belli da vedere, certamente ottimi…brava come sempre.

  2. Silvia

    questa pasta ha proprio un bell’aspetto invitante, buon WE, un abbraccio SILVIA

Lascia un commento

*