Tortini e muffin allo yogurt decorati

Prove tecniche di decorazione :) !

Quando vado a fare la spesa vengo spesso colta da shopping compulsivo per tutto ciò che riguarda piatti, vassoi, pentole e padelle, stampi di tutte le forme, ciotole utensili vari  ecc.. ecc…

I mie occhi non possono fare a meno di posarsi su quegli oggetti.

Il discount Lidl è spesso da tenere alla larga  altrimenti l’attacco di shopping arriva immediatamente.

L’altro giorno ci sono capitata  per caso (faccina che fischia :D ) e in pochi secondi mi sono appropriata di uno stampo di mini plum cake…bellissimo!!!

L’ho inaugurato subito con una ricetta pubblicata su Coquinaria da Graziella66 ma che vede la paternità del maestro Adriano Continisio, già citato per altre preparazioni.

Mi sono divertita a decorarli ma è stato anche un modo per fare pratica visto che non sono molto esperta e mi piacerebbe molto migliorare.

Ci sono in giro per il web dolci decorati di  una perfezione imbarazzante.

Occorre molta pratica e qualche utensile specifico.

Credo che il giorno che andro’ a New York  nel negozio specializzato NYCake potrei essere colta da un raptus e prendere tutto cio’ che mi capita a tiro..quel negozio sarebbe davvero pericoloso per me :D

La ricetta è davvero semplice da realizzare ed è ideale per la colazione e per la merenda.

Ingredienti:

  • 4 uova intere
  • 300 g di farina 00
  • 60 g di fecola di patate
  • 250 g di  yogurt
  • 220 g di  zucchero
  • 75 g  di burro fuso
  • 100 g gocce di cioccolato (o cioccolato tritato o uvetta ammollata ed infarinata)
  • 1 bustina di lievito istantaneo
  • buccia di  limone grattugiata  (o i semini di una stecca di vaniglia)
  • Un pizzico di sale

***

Preparazione

Montare le uova con lo zucchero, il sale e la buccia dle limone grattugiata.

Amalgamare lo yogurt, aggiungere le farine setacciate con il lievito ed il burro fuso freddo, senza lavorare troppo.

Unire le gocce di cioccolato e versare in 12 stampini da muffin.

A me sono venuti 6 tortini e 5 muffin.

Infornare a 180° per circa 20 minuti. Fare la prova stecchino.

Glassa glacé

  • 225 g di zucchero a velo
  • 2-3 cucchiai di acqua calda o succo di frutta
  • colorante alimentare (facoltativo)

***

Preparazione

Setacciare lo zucchero a velo in una terrina.

Aggiungere gradualmente l’acqua per ottenere una crema piuttosto densa.

Con un cucchiaio di legno, sbattere fino ad ottenere una glassa morbida e densa abbastanza da aderire al dorso del cucchiaio.

Se troppo liquida aggiungere altro zucchero a velo setacciato.

Per colorare la glassa aggiungere al composto alcune gocce di colorante alimentare.

Una volta pronta procedere alla decorazione del dolce.

Glassa al burro

75 g di burro morbido

225 g di zucchero  a velo

1 cucchiaino di essenza di vaniglia

2-3 cucchiaini di latte.

***

Preparazione

In una terrina unire il burro, lo zucchero a velo, l’essenza di vaniglia e un cucchiaino di latte.

Sbattere con un cucchiaio di legno o uno sbattitore elettrico aggiungendo il latte per ottenere una consistenza morbida  e leggera.

Si puo’ aromatizzare a piacere con cacao, caffe’, arancia, limone e quant’altro.