Treccia brioche

[Piccolo chef Lory | Pentola In: Lievitati Dolci | Commenti3 Commenti ]

Da quando mi sono imbarcata nell’avventura della lievitazione naturale, ho quasi smesso di utilizzare il lievito di birra, adattando ricette oppure attingendo da altri blog. Prendendo spunto da questa ricetta, che ho leggermente modificato, ho realizzato questa treccia soffice e delicata, semplice da realizzare ma molto buona nel risultato. Qui è  in versione nature ma farcita con marmellata o crema di nocciole è davvero goduriosa :)

.

.

..

Ingredienti

.

  • 150 gr di licoli (lievito in coltura liquida) molto attivo
  • 1 tuorlo
  • 100 gr di latte
  • 50 gr di burro
  • 50 gr di zucchero vanigliato
  • 1 cucchiaino di pasta d’arancia oppure il succo di mezza arancia
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • 230 gr di farina di forza
  • un pizzico di sale
  • zucchero per spolvero

.

.


Preparazione

.
Con l’impastatrice o in una ciotola sciogliere il lievito con il latte. Aggiungere il tuorlo,  la farina, lo zucchero, il sale e gli aromi. Incordare bene ottenendo un impasto ben strutturato.

Aggiungere il burro a piccoli pezzi e farlo assorbire gradualmente. Incordare fino ad ottenere un impasto bello liscio.

Mettere in una ciotola unta di burro e lasciare lievitare fino al raddoppio.

Versare l’impasto su una spianatoia spolverizzata di farina. Dare un giro di pieghe e e lasciare riposare per una mezz’ora.

Dividere l’impasto in 3 e procedere all’intreccio.

Porre su una teglia rivestita da carta da forno e lasciare raddoppiare.

Spolverizzare con un po’ di zucchero semolato in modo da creare una bella crosticina in cottura.

Infornare a 180°C per 25 minuti circa.

.

[ 3 Commenti Scritto da:“Treccia brioche”]

  1. Laura

    Che meraviglia!!!! Bravissima Lory :)

  2. Claudia

    La tua brioche ha un interno davvero bello. Complimenti per la brioche e soprattutto per il blog

    A presto

  3. Marina

    Ti è venuta benissimo

Lascia un commento

*